Prime unita a nastro Lto per Ibm

Si attendevano all’inizio dell’anno, ma sono arrivati solo ora i primi dispositivi Ibm di storage Lto (Linear Tape Open). Il primo modello, disponibile da settembre, è l’unità a nastro Ultrium Tape Drive 3580, accompagnata dalla libreria …

Si attendevano all'inizio dell'anno, ma sono arrivati solo ora i
primi dispositivi Ibm di storage Lto (Linear Tape Open). Il primo
modello, disponibile da settembre, è l'unità a nastro Ultrium Tape
Drive 3580, accompagnata dalla libreria Ultrascalable Tape Library
3584. Il prodotto singolo si presenta con una capacità massima di 100
Gb, mentre la seconda arriva a 141 Gb.
Così, Big Blue ha comunque preceduto nella disponibilità Hp e
Seagate, ovvero le due aziende con le quali aveva definito, tre anni
orsono, il nuovo formato per la memorizzazione su nastro. Lto integra
due tecnologie, ovvero Ultrium e Accelis. La prima, direttamente
derivata dai dispositivi Magstar di Ibm, fa sì che le testine di
lettura non tocchino il nastro, evitando così di alterarlo. La
seconda, invece, dovrebbe garantire una velocità superiore, ma non è
ancora oggi chiaro di quanto sarà il guadagno né quali saranno i
tempi di commercializzazione. Intanto però con la disponibilità di
Ultrium, si esplicita l'intento del trio di promotori di detronizzare
lo standard proprietario di Quantum, il Dlt (Digital Linear Tape) e
contrastare la prossima uscita del suo successore, il Super Dlt, che
doveva arrivare nel secondo semestre del 1999 e invece ora è previsto
per la fine di quest'anno. I futuri lettori Super Dlt offriranno una
capacità di memorizzazione di 110 Gb per cartuccia e una velocità di
16 Mb/s, contro, rispettivamente, 100 Gb e 15 Mb/s degli Ultrium.
La nuova tecnologia Lto si indirizza, secondo Ibm soprattutto agli
ambienti aperti, tant'è che per novembre è previsto il supporto degli
As/400. Oggi sono supportati i sistemi operativi Windows Nt e Aix, ma
entro un mese arriveranno anche Hp-Ux e Solaris. In ottobre è
previsto il rilascio di dispositivi Lto da parte di Fujitsu Siemens e
Seagate, mentre Hp attenderà dicembre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here