Prima versione esterna di Eicon Diva

Eicon Technology ha rilasciato Diva T/A Isdn, il primo terminal adpter prodotto dalla società canadese in versione esterna. Il responsabile vendite di Eicon Italia, Sandro Peri, ha spiegato che si tratta della risposta a una specifica esigenza d

Eicon Technology ha rilasciato Diva T/A Isdn, il primo terminal adpter prodotto dalla società canadese in versione esterna. Il responsabile vendite di Eicon Italia, Sandro Peri, ha spiegato che si tratta della risposta a una specifica esigenza del mercato: "I dispositivi interni danno prestazioni migliori, ma appaiono più complessi da trattare. Questo nuovo prodotto è destinato soprattutto a quei rivenditori interessati più alla vendita che alla tecnologia".
Le caratteristiche tecniche di Diva T/A Isdn, peraltro, sono di tutto rispetto, anzi al momento uniche sul mercato. Oltre a offrire il supporto integrato di voce e fax su un'unica linea Isdn, l'apparecchio della società canadese, infatti, combina funzioni avanzate come bandwidth on demand e call bumping con il supporto Ao/Di (Always On Dynamic Isdn). Quest'ultima è una nuova tecnologia che consente di gestire operazioni a bassa velocità con il protocollo X.25 su canale D. Di fatto, viene utilizzato il canale a basso costo D sempre aperto (Always On) e, solo quando serve, vengono attivati uno o più canali B (Dynamic Isdn). Il risparmio è notevole (alcuni carrier non fatturano neanche il traffico sul canale D), ma, come ha spiegato Peri, per poter sfruttare la tecnologia è necessario che il carrier fornisca il supporto X.25 su Isdn e, al momento, Telecom Italia non lo fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here