Prima pecca in Exchange Server 2003

Microsoft si è accorta che la sicurezza del server da poco rilasciato va rivista e corretta.

25 novembre 2003 Microsoft ha riscontrato, a un mese da rilascio, il primo buco di Exchange Server 2003.

Più precisamente, il malfunzionamento riguarderebbe l'Outlook Web Access.
Potrebbe, infatti, verificarsi che un utente, pur effettuando correttamente il log in, sia dirottato nella mailbox di un'altra persona. Per prevenire questa circostanza Owa è stato chiuso fino a contro ordine.

Una diagnosi preliminare ha stabilito che il problema sussiste quando l'autentificazione Kerberos non è abilitata. Per porvi rimedio Microsoft ha sviluppato una patch che sta ora testando.

Quando le cause del difetto saranno state accertate, la società rimedierà rilasciando le adeguate protezioni per i clienti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here