Previsti ritardi nel rilascio del processore Hammer di Amd

Il rilascio di ClawHammer, primo dei processori di nuova generazione di Amd, sarà posticipato al prossimo anno. Intel comunque non potrà gongolare per questa notizia, essendo troppo presa dai problemi che gli sta causando il suo Pentium 4. Il colosso d …

Il rilascio di ClawHammer, primo dei processori di nuova generazione di Amd, sarà posticipato al prossimo anno. Intel comunque non potrà gongolare per questa notizia, essendo troppo presa dai problemi che gli sta causando il suo Pentium 4. Il colosso di Santa Clara, infatti, ha dovuto ritardare il rilascio della versione di questo processore basata su un nuovo processo di produzione. Il ClawHammer di Amd era atteso per il primo trimestre del 2002, ma a questo punto sembra che non potrà essere disponibile prima della seconda metà del prossimo anno. Amd ha dichiarato che il motivo del ritardo è da imputare al fatto che con il nuovo processore vuole già adottare la tecnologia Silicon on Insulator (Soi) di Ibm. Questa tecnologia prevede l'aggiunta di uno strato d'ossido tra i transistor e il silicio, che consente di ridurre l'ammontare di energia dissipata. Grazie all'utilizzo combinato delle due tecnologie, i nuovi processori di Amd possono offrire maggiore velocità a consumi ridotti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here