Previsioni al ribasso per il Q3 di Autodesk

La mancata ripresa degli investimenti ha compromesso i risultati del vendor californiano, che ribassa del 6% le stime di fatturato per il quarter chiusosi lo scorso 31 ottobre, e parla di ridurre i costi.

6 novembre 2002. Le aziende ritardano gli investimenti al prossimo anno, e Autodesk manca le previsioni di bilancio riferite al terzo trimestre dell'esercizio fiscale in corso. A riferirlo è lo stesso produttore di software per il Cad che, in merito alla trimestrale citata, si appresta a riportare un fatturato compreso fra i 186 e i 190 milioni di dollari, il 6% in meno rispetto a quanto stimato in precedenza. I guadagni riportati nel quarter terminato lo scorso 31 ottobre dovrebbero, invece, aggirarsi fra gli 0,04 e 0,05 centesimi per azione, rispetto agli 0,06 centesimi previsti dagli analisti di First Call. Tornata in rosso, dopo aver incontrato le aspettative di Wall Street al termine del secondo trimestre di quest'anno, la società californiana si appresta ora ad annunciare nuove azioni per ridurre i propri costi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here