Polycom, unico big nell’hardware per videoconferenze

Acquisita la numero due, PictureTel, che porterà ad accorpare una buona base clienti e diversi atout tecnologici.

Il primo e il secondo costruttore di hardware per videoconferenze, ovvero Polycom e PictureTel, sono destinati a combinarsi in un'unica realtà. È Polycom ad avere acquisito la sua ex rivale, con l'obiettivo di estendere la propria portata commerciale e mettere le mani su evoluzioni tecnologiche come l'architettura iPower, per Windows Nt/2000. PictureTel possiede anche la capacità di produrre ritardi di trasmissioni corti e una qualità audio ad alta definizione da 14 KHz, grazie all'impiego dell'algoritmo Siren 14, capace di risparmiare banda.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here