Pmo: fattore strategico per il business

Un’analisi condotta da CA evidenzia l’importanza del Project Management Office centralizzato.

Un fattore strategico di cambiamento per il business aziendale? Il project management office, vale a dire il reparto preposto a definire e mantenere aggiornati gli standard di processo, generalmente associati alla gestione dei progetti, all'interno dell'organizzazione.

Ne sono convinte le aziende dell'area Emea interpellate da CA in occasione di un recente studio: per l'86% dei rispondenti, infatti, la presenza di una funzione Project Management Office (PMO) unificata ha come effetto una maggiore maturità nell'ambito della gestione del portfolio e dei progetti It dal punto di vista delle risorse, dei processi, della tecnologia e del controllo finanziario.

In particolare, al Pmo, soprattutto se associato a una strategia di project management centralizzata, vengono attribuiti quattro vantaggi principali: completare i progetti entro i tempi stabiliti, completare i progetti entro i costi stabiliti, allinearsi agli obiettivi del business aziendale e produrre una maggiore customer satisfaction.

Del campione intervistato, il 40% utilizza una funzione Pmo da almeno tre anni, mentre un terzo ne usufruisce da oltre cinque anni: in queste realtà, ciò ha consentito di creare portafogli di progetti che hanno portato i vantaggi maggiori in termini di valore aggiunto, riduzione del fabbisogno di risorse e allineamento alle strategie.

Molte però sono ancora le organizzazioni che ancora si servono di sistemi quali fogli elettronici (17%), un sistema 'fai da te' di project management (12%), Microsoft Project (21%) o vari altri strumenti di Ppm, costrette così a destreggiarsi fra una moltitudine di tool per monitorare i costi.

La ricerca evidenza comunque quale sia l'importanza di un Pmo centralizzato, fondamentale per una corretta implementazione dei miglioramenti da apportare ai processi e a garanzia che i team addetti allo sviluppo completino i progetti entro i limiti di tempo e budget previsti con l'impiego delle best practice del settore. Maggiore è la maturità della funzione Pmo, maggiori saranno i vantaggi dal punto di vista della gestione di progetti, programmi e portfolio in termini di best practice, time-to-market e qualità dei progetti a un costo inferiore”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here