Piu veloce il Pentium II

Nel terzo trimestre del 1998, il Pentium II salirà alla velocità di 450 Mhz, mentre le versioni di Pentium e Pentium Pro più "classiche" verranno progressivamente eliminate dal mercato. Intel ha piani di sviluppo molto se

Nel terzo trimestre del 1998, il Pentium II salirà alla velocità di 450
Mhz, mentre le versioni di Pentium e Pentium Pro più "classiche" verranno
progressivamente eliminate dal mercato. Intel ha piani di sviluppo molto
serrati, già a partire dall'inizio del prossimo anno, agendo sulla velocit
à
dello Slot 1, mentre dopo la prossima estate arriverà lo Slot 2, che
porterà i Pentium II inizialmente a 400 Mhz, per salire a 450 Mhz entro la
fine del '98.
Sul fronte della tecnologia oggi disponibile, è previsto già nel tardo
gennaio l'arrivo di un modello a 333 Mhz, con bus di sistema a 66 Mhz,
mentre nel secondo trimestre si salirà a 350 Mhz. A ruota, sarà la volta
di
un Pentium II Slot 1 da 400 Mhz con chipset Bx. I processori con Slot 2
saranno basati su un bus di sistema a 100 Mhz con chipset di tipo Nx. Si
prevede che le macchine con Pentium II a slot 2 da 400 Mhz dovrebbero
costare almeno 12mila dollari, mentre per i Pentium II con Slot 1 a
medesima velocità si partirà verosimilmente da 9mila dollari.
Il target iniziale dei processori a Slot 2 saranno le workstation. La
grande differenza iniziale di prezzo fra le due tecnologie, secondo la
visione Intel, dovrebbe aiutare Oem e Var a differenziare i prodotti. Lo
Slot 1 dovrebbe restare il punto di riferimento per sistemi desktop e
workstation di fascia bassa, offrendo supporto per modelli fino a due
processori. Lo Slot 2, invece, si posizionerà all'inizio su server high-en
d
e stazioni di lavoro professionali. Per questi processori è previsto il
supporto del multiprocessing e di cache di secondo livello più grandi.
Dalla seconda metà del '98, i Pentium II Slot 2 a 400 Mhz incorporeranno
cache da 1 Mb.
Un'altra differenza fra i due slot è la possibilità per la cache di
lavorare, nel caso dello Slot 2, in rapporto di uno a uno con il clock del
processore, mentre ora la velocità della cache è la metà della Cpu. Ne
l
corso di tempo verrà cancellato lo sviluppo su alcuni modelli di
processori, fra i quali i Pentium II a 233 Mhz, i Pentium Mmx a 200 e 233
Mhz e il Pentium II a 266 Mhz a Slot 1.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here