Più stretta l’unione tra Hp e Oracle

Il rafforzamento della partnership porterà il database Oracle 9i sui server Itanium di Hp, funzionanti col sistema operativo Hp-Ux, per la fine dell’anno.

Hewlett-Packard e Oracle, hanno rafforzato una partnership già stretta, con un accordo per assicurare che i rispettivi hardware e le piattaforme software lavorino meglio assieme e che l'organizzazione dei loro servizi, lavori anch'esse all'unisono. Parte dell'ampliamento collaborativo tra le due aziende porterà il database Oracle 9i sui server Itanium di Hp, funzionanti col sistema operativo Hp-Ux, per la fine dell'anno. Hp e Oracle hanno anche formato un nuovo programma che fornisce, ai clienti, informazioni tecniche sulla migliore installazione di Oracle 9i Real Application Cluster su tutta la linea hardware di Hp. Il supporto di Oracle per i server Itanium di Hp è iniziato con la vendita dei server basati sulla seconda generazione del processore Itanium 2. Le due aziende stanno anche lavorando per assicurare i clienti di portare il software di clustering Oracle 9i Rac su una vasta gamma di sistemi Hp. Il programma coprirà i server Hp funzionanti su Hp-Ux, Tru64, Linux, OpenVms e Windows.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here