Pinnacle punta sul canale specializzato

Confermata e rafforzata la vocazione per i settori audio, video e masterizzazione, la società presenta ShowCenter, un “centro di controllo” multimediale per la cui commercializzazione vorrebbe avvalersi di partner qualificati

20 ottobre 2003 Una messe di novità è in arrivo
da Pinnacle. Si va dai nuovi software per la masterizzazione alla rinnovata
gamma dei prodotti per l'editing video, dall'archiviazione delle foto alla
gestione ed elaborazione audio. Ma la vera punta di diamante è sicuramente
ShoweCenter, un centro di controllo che consente di trasmettere via rete locale
(anche wireless) i contenuti multimediali dal pc alla televisione.


Pur tecnologicamente legato al mondo It, questo nuovo dispositivo dispone di
caratteristiche che esulano dai consueti prodotti informatici ma si avvicinano
molto a quelle di un apparecchio di elettronica di consumo. Ed è proprio questo
il motivo che ha spinto i responsabili dell'azienda a muoversi con cautela, per
cercare di capire quale sia il modo più corretto di proporre ShowCenter e quale
sia il canale più adatto. Sicuramente non quello tradizionalmente legato al
mondo dei computer, precisano i responsabili dell'azienda, ma nemmeno la grande
distribuzione perché non si tratta di un prodotto da scaffale: ne deve essere
spiegato il funzionamento, mostrate le potenzialità e fatto vedere all'opera. La
via che sembra decisa intraprendere Pinnacle è quella di un canale
specializzato, che sappia valorizzare il prodotto. In questo senso, la società
sta già attivando una serie di contatti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here