Per Sharp profitti in crescita

Il maggior produttore giapponese di display a cristalli liquidi, Sharp, rende noti i risultati relativi al secondo semestre dell’anno fiscale 2001. Salgono i profitti, nonostante una netta contrazione delle vendite di pc in tutto il mondo destinata, co …

Il maggior produttore giapponese di display a cristalli liquidi, Sharp, rende noti i risultati relativi al secondo semestre dell'anno fiscale 2001. Salgono i profitti, nonostante una netta contrazione delle vendite di pc in tutto il mondo destinata, con tutta probabilità, ad avere ripercussioni sul futuro andamento delle vendite dei display Lcd. L'utile netto del secondo semestre (conclusosi lo scorso 31 marzo), derivato dalla sottrazione ai risultati annuali del reddito registrato a consuntivo del primo semestre, passa dai 135 milioni di dollari registrati nello stesso periodo del 2000 a 160 milioni di dollari, in linea con le previsioni degli analisti. I profitti sono saliti del 18% nel corso del secondo semestre, ben al di sotto del 64% di crescita registrata nello stesso periodo dello scorso esercizio. L'utile netto anno su anno passa da 228 a 312,6 milioni di dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here