Per Novell e Citrix c’è un solo cloud

Ampliata la collaborazione per una maggiore interoperabilità e per dare strumenti atti a individuare l’approccio più utile alla virtualizzazione.

Novell ha certificato SuSe Linux Enterprise Server come “Perfect Guest” per i server Citrix XenServer ed entrambe le aziende forniranno supporto tecnico congiunto.

Come risultato del nuovo accordo, più di 4.500 applicazioni aziendali certificate Novell Ready per Suse Linux Enterprise Server sono ora anche verificate dalla community Citrix Ready quando applicate su Suse Linux Enterprise Server guest di XenServer.

Gli utenti e i cloud provider potranno trarre vantaggi dal valore aggiunto che offre il server gratuito XenServer, come la piattaforma di virtualizzazione enterprise-class per ambienti Linux e Windows, che fornisce un set di tecnologie e processi per il funzionamento e la gestione di data center eterogenei.

Citrix parteciperà al PlateSpin Recon for Assessment Program, che permette ai partner di Citrix Solution Advisors (Csa) e all'organizzazione dei servizi interni di Citrix di dare strumenti di virtualizzazione e planning tramite Novel Platespin. PlateSpin Recon di Novell è uno strumento di workload profiling, analisi e pianificazione per data center che combina la pianificazione del consolidamento con la funzionalità di gestione, dando ai clienti una visione continuativa della loro infrastruttura fisica e virtuale.

L'interoperabilità tra SuSe Linux Enterprise e XenServer, Yes Certified attraverso il Virtualization Compatibility Program di Novell, èdisponibile da subito. L'accesso al PlateSpin Recon Assessment Program da parte dei partner di Citrix Csa sarà sviluppato nel corso dei prossimi due mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here