Per NetApp contano le competenze, non i partner program

Interessato a consentire ai protagonisti del canale di approcciare il mercato come preferiscono e di scegliere la migliore combinazione dei propri prodotti e servizi, il vendor ha optato per un unico contratto per tutte le tipologie di partnership.

Intenzionata a supportare i partner per vederli espandere il raggio delle proprie attività, NetApp ha annunciato la proposizione di un unico programma a supporto dei partner per far evolvere il loro business nella direzione che desiderano.

Come riportato in una nota ufficiale: “Il passaggio a un programma con un unico modello mette il partner nella condizione di decidere il percorso da intraprendere”, così che un reseller a valore aggiunto possa rivelare anche un'anima da service provider o da system integrator senza cambiare i contratti o perdere i benefici del proprio programma d'appartenenza.

Da oggi in NetApp sarà, infatti, previsto un unico contratto per rivenditori, fornitori di servizi locali e globali, integratori di sistema, consulenti, distributori e vertical solution integrator con accesso ai medesimi incentivi e supporto per le competenze attuali e future.

Obiettivo: consentire ai partner di ampliare o adattare l'offerta senza essere limitati dalla diversità dei programmi e dalle relative specifiche attraverso l'eliminazione dei silos che caratterizzavano il precedente modello di business, così da stimolare i protagonisti del canale a perseguire la crescita del loro business senza barriere o confini e al momento più opportuno.


Più semplicità anche nei termini di adesione

Insieme al programma, NetApp ha inoltre semplificato i termini di adesione proponendo un nuovo contratto per tutte le tipologie di partner, che possono ora scegliere se continuare o cambiare in qualsiasi momento i contratti in essere al fine di beneficiare del supporto di NetApp nell'acquisizione di nuove competenze, tra cui cloud, servizi e supporto, specializzazioni per FlexPod, Sap e Vdi, e clustered Data Ontap.


Un autunno ricco di novità

Così, se il nuovo NetApp Partner Program è già in vigore e a disposizione degli interessati nel Field Portal online che il vendor dedica alle proprie terze parti, da questo mese di settembre è previsto anche il lancio di una Partner Directory per la ricerca online sul sito Web per raccogliere in un'unica pagina tutte le informazioni sui partner. In questo modo, le funzioni di ricerca aiuteranno i clienti e i team di NetApp a trovare il partner ideale combinando soluzioni, competenze, offerte di servizi, posizione, e altro ancora.

Il nuovo tool servirà anche ai partner per promuovere pubblicamente tutte le loro competenze e per espandere il raggio della loro attività.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here