Per l’Inps può partire il ticket sul licenziamento

Inps_icona_app_iPhone
Normative –

Nella circolare n.44/2013, l’Istituto ha illustrato le regole e la misura del nuovo contributo relativo alle cessazioni dei rapporti di lavoro a tempo indeterminato avvenute a partire dall’1 gennaio 2013 e previsto dalla Riforma Fornero.

Con la Circolare n.
44/2013, l’Inps ha fornito indicazioni in
merito alla contribuzione Aspi (Assicurazione
sociale per l’impiego)
dovuta sui licenziamenti di lavoratori (interruzioni
di rapporti di lavoro a tempo indeterminato) avvenute a partire dal 1° gennaio
2013.

Questo nuovo “contributo sui licenziamenti”, chiamato anche “ticket sui
licenziamenti“,
è stato istituito da Ministero del lavoro per finanziare le
indennità di disoccupazione, le nuove Aspi e miniAspi e rientra tra le novità
degli ammortizzatori sociali previste con la legge n. 92/2012, la cosidetta riforma Fornero.

Il ticket ammonta a 483,80 euro
annui ed è dovuto per un massimo di 36 mesi di anzianità aziendale
. Per
i rapporti di lavoro inferiori ai 12 mesi, il ticket sui licenziamenti va
rideterminato in proporzione al numero dei mesi di durata del rapporto di
lavoro. A tal fine, si considera mese intero quello in cui la prestazione
lavorativa si sia protratta per almeno 15 giorni di calendario. Il contributo
Aspi è dovuto nella misura indicata, a prescindere dalla tipologia del rapporto
di lavoro cessato (full time o part time). Il contributo va versato, in un’unica soluzione,
entro il giorno 16 del secondo mese successivo a quello in cui c’è stato il
licenziamento
. Per i rapporti chiusi tra gennaio e marzo 2013, il termine è
fissato per il prossimo 16 giugno.

L’obbligo del contributo è escluso
per le cessazioni dei rapporti avvenute a seguito di dimissioni, a eccezione di
quelle per giusta causa o durante il periodo tutelato di maternità, di
risoluzioni consensuali, di decesso del lavoratore.

Mentre è
dovuto invece per le interruzioni dei rapporti di apprendistato diverse dalle
dimissioni o dal recesso del lavoratore, compresa la conclusione al termine del
periodo di formazione.

Pubblica i tuoi pensieri