Per le immagini c’è anche un editor

Per le immagini, prima si sceglie cosa catturare con un clic su una delle icone, poi lo si seleziona e si fa un altro clic. L’immagine viene salvata in un file sul disco e, subito dopo, aperta in un editor grafico. L’editor permette di eseg

Per le immagini, prima si sceglie cosa catturare con un clic su una delle icone,
poi lo si seleziona e si fa un altro clic. L’immagine viene salvata in un
file sul disco e, subito dopo, aperta in un editor grafico. L’editor permette
di eseguire interventi molto semplici attraverso le icone visualizzate in alto.
Nello specifico, l’immagine può essere capovolta, in orizzontale
e in verticale, tagliata e variata di dimensioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome