Per Idc la banda larga avrà un roseo futuro

Nonostante le difficoltà che sta attraversando, la società americana stima in 15 milardi di dollari il mercato del broadband in Europa nel 2005.

L'accesso a larga banda a Internet in Europa è condizionato dall'attività delle società che operano in questo settore e dai legislatori. L'operato congiunto di queste due realtà ha introdotto dei ritardi nell'espansione e nell'adozione di queste tecnologie sia attraverso i perversi meccanismi della burocrazia sia a causa di stime sbagliate sui tempi di realizzazione delle infrastrutture e dei servizi. Nonostante tutto le previsione sono ottimistiche, infatti, una ricerca Idc prevede che nel 2005 il mercato europeo della banda larga varrà 15 miliardi di dollari. La strada da seguire per le società che intendono operare in questo mercato è il continuo sviluppo di servizi come televisione interattiva, giochi e notizie personalizzate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here