Per F-Secure, cloud è sinonimo di Content Anywhere

La società finlandese propone la sua prima soluzione cloud e la indirizza agli Internet Service Provider che intendono offrire agli utenti consumer servizi per lo storage sicuro e la condivisione dei contenuti.

Si rivolge espressamente
agli operatori di telefonia fissa e mobile la prima proposta in tema cloud
realizzata da F-Secure. Si chiama
Content Anywhere e offre a ogni utente la possibilità di sincronizzare con uno
spazio di storage online i propri contenuti digitali, rendendoli accessibili in
qualsiasi momento e da qualsiasi dispositivo, indipendentemente dal fatto che
si tratti di un computer, un tablet, uno smartphone o una TV digitale.

L’accesso ai
contenuti avviene tramite browser, il che consente di operare attraverso la
medesima interfaccia su ogni device impiegato, facilitando in questo modo la
gestione dei contenuti. Questo permetterà agli operatori di offrire un cloud
personale sicuro, per mezzo del quale fornire servizi propri o realizzati da
terze parti.

Secure Anywhere - ha affermato Miska
Repo, country manager di F-Secure Italia - è
solo il primo tassello di una piattaforma di content cloud che intendiamo
mettere a disposizione degli Internet service provider per offrire nuove opportunità
di business”
.

In questo
senso, va precisato che Content Anywhere si basa sulla Content Cloud Platform
di F-Secure, che può fungere anche da base per un ecosistema content-centric e
che aggiungerà nuovi servizi nel corso del 2012.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here