Per Cisco una acquisizione nel segno della collaboration

Rileva gli asset di Versly che sviluppa strumenti di integrazione tra i software Microsoft Office e le soluzioni di collaboration.

Con l'obiettivo di rafforzare la propria offerta sul fronte della collaboration, Cisco ha reso noto di aver rilevato, per una cifra non precisata, gli asset di Versly, società privata con sede a San Francisco che sviluppa plug in per l'integrazione di strumenti per la collaboration nelle applicazioni Microsoft Office.

Una volta completata l'operazione, Versly verrà integrata nel Collaboration Software Group di Cisco e le sue soluzioni verranno integrate in Cisco Quad, Cisco Jabber e Cisco WebEx, così da consentire, ad esempio, la ricezione automatica di notifiche relative alla modifica dei contenuti di un file, l'avvio di una sessione di instant messaging con Cisco Jabber durante la revisione di un documento, l'apertura di una sessione di web conferencing con Cisco WebEx direttamente da una presentazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here