Peoplesoft sulla strada delle acquisizioni

Nei piani futuri di Peoplesoft, oltre all’apertura di una filiale in Italia, ci sarebbe anche l’acquisizione di un fornitore di applicazioni front office. Secondo indiscrezioni, sarebbero in corso contatti con cinque aziende, fra le quali il fornitore …

Nei piani futuri di Peoplesoft, oltre all'apertura di una filiale in
Italia, ci sarebbe anche l'acquisizione di un fornitore di applicazioni
front office. Secondo indiscrezioni, sarebbero in corso contatti con cinque
aziende, fra le quali il fornitore di programmi di helpdesk Vantive e lo
specialista di software per il marketing Siebel.
Peoplesoft ha costruito la propria fortuna nel mondo Erp soprattutto nelle
aree delle risorse umane e della finanza e ora pare intenzionata a
estendersi verso aree ad alto tasso di crescita, come il manufacturing e la
supply chain. L'obiettivo è quello di fare di questa parte di attività,
raccolte in una specifica divisione, una realtà da 1 miliardo di dollari
nel futuro a medio termine.
Peoplesoft ha iniziato a consegnare a poco la versione 7.5 del proprio
pacchetto Erp, che riveste un ruolo-chiave per gli obiettivi di crescita.
L'azienda deve recuperare sui mercati sin qui un po' trascurati ed
espandersi soprattutto sul piano internazionale, specie in Europa, dove
l'immagine è senza dubbio più debole rispetto a concorrenti come Sap, Ba
an
e JdEdwards. In Italia, per il momento, la società possiede un rapporto di
distribuzione con la Adp, società specializzata soprattutto nel software
per paghe e contributi.
Il passaggio dall'area forte delle risorse umane a una soluzione più
completa, specie in direzione del manufacturing, sarà una delle leve per
gli obiettivi di crescita, ma, secondo il direttore finanziario Ron Codd,
è difficile attendersi, per i nuovi mercati, risultati commerciali in
Europa prima del quarto trimestre di quest'anno"
.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here