PeopleSoft, sì Fusion

Nuovo step nella convergenza Oracle: le applicazioni PeopleSoft certificate per il middleware Fusion.

Oracle ha annunciato la certificazione delle applicazioni PeopleSoft Enterprise con Fusion Middleware 10g R2 (la propria gamma di prodotti Soa e middleware).


Si tratta di un'iniziativa che permette a chi è già utente di tali applicazioni (entrate nel novero di quelle di Oracle in seguito all'acquisizione della società) di farle evolvere con una suite integrata di prodotti middleware basati su standard e indirizzata a realizzare architetture orientate ai servizi Web.


Il senso della certificazione delle applicazioni PeopleSoft (insieme a quelle delle Oracle E-Business Suite e alle Jd Edwards EnterpriseOne) con Fusion Middleware è quello del lungo termine.


Tali certificazioni, infatti, permettono alle aziende di usare proiettivamente le Soa per integrare le applicazioni con altre applicazioni pacchettizzate e personalizzate, così come con sistemi legacy. Obiettivo e mezzo per raggiungerlo, quindi, convivono nel medesimo concetto.


La piattaforma middleware comune è volta anche a semplificare l'upgrade alle nuove versioni delle applicazioni; l'integrazione delle stesse attraverso portali, dati e processi di business, la gestione e modifica delle policy di sicurezza attraverso più servizi di business, preparando nel contempo le fondamenta di un ambiente Soa.


La certificazione abbraccia un'ampia gamma di funzionalità delle applicazioni PeopleSoft e di Oracle Fusion Middleware.


Tecnicamente, le applicazioni PeopleSoft possono girare su Oracle Containers per Java, possono essere estese mediante Oracle JDeveloper e Application Development Framework, basato su standard Java enterprise, e sono accessibili attraverso un portale comune utilizzando Oracle Portal per mezzo del supporto di portlet Jsr-168 e Wsrp.


I servizi di business delle applicazioni PeopleSoft possono essere orchestrati in applicazioni e processi aziendali compositi mediante Oracle Enterprise Service Bus e Oracle Bpel Process Manager.


I processi e gli eventi di business delle applicazioni PeopleSoft possono essere monitorati in tempo reale attraverso Oracle Business Activity Monitoring e analizzati con di Oracle Discoverer. Le stesse applicazioni, infine, possono essere erogate e protette con Oracle Identity Management.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here