Parte dall’Italia la nuova Divisione Telecom di Lg Electronics

La multinazionale debutta nel mercato europeo del Gsm con i primi due cellulari. Il nostro Paese fa da apripista alle prossime aperture previste nel resto d’Europa. Alpine distributore unico per tutto il territorio nazionale. Trattative in corso con i gestori di telefonia mobile.

Dopo i monitor, i condizionatori e gli elettrodomestici, per citare soltanto alcuni dei campi di attività della multinazionale coreana, non potevano mancare i telefoni cellulari. Così Lg Electronics ha inaugurato la Divisione Telecom, con l'obiettivo di conquistare il mercato europeo dei cellulari, finora snobbato a favore di quelli asiatici. E quale Paese meglio dell'Italia si prestava a fare da apripista a una divisione dedicata ai telefonini? Così, è ufficialmente operativa da questo mese, con uno staff di tre persone capitanate da Francesco Catania in qualità di sales & marketing director della Divisione Telecom.


Francia, Spagna, Germania e Regno Unito saranno le prossime tappe della neonata divisione, che aspira a conquistare un posto di rilievo nel mercato entro il 2005. L'offensiva parte subito con i primi due modelli, Lg 200 e Lg 500, disponibili al pubblico a partire dal prossimo mese di luglio, al costo, rispettivamente, di 340.000 e 550.000 lire circa. «Un prezzo - afferma Catania - in linea con le tendenze del mercato. Non abbiamo intenzione di collocarci al momento né nella fascia troppo bassa, né in quella troppo alta, e non puntiamo al prezzo basso a tutti i costi, puntiamo sui margini derivanti dalla distribuzione». Distributore esclusivo per l'Italia di tutta la gamma di cellulari è Alpine, multinazionale specializzata nella telefonia e distributrice anche di altri marchi. Sono poi in corso trattative con alcuni gestori telefonici per veicolare i cellulari tramite offerte a pacchetto.

La road map dei telefonini marchiati LG prevede l'immediato rilascio dell'Lg 200, che si collocherà poi nel segmento più basso dell'offerta della casa coreana, e dell'Lg 500, nella fascia media e con tecnologia Wap. Tra agosto e la fine dell'anno saranno disponibili i nuovi modelli Wap e a partire dal prossimo anno saranno disponibili i modelli Gprs della fascia più alta. Lg Electronics ha comunque cominciato a lavorare anche allo standard Umts e a quello Bluetooth.


A disposizione di tutti gli acquirenti dei telefonini Lg un numero verde dedicato, che fornirà anche supporto tecnico. Questo sarà comunque garantito dai 150 centri sparsi in tutta Italia e da tre centri di eccellenza che si occuperanno delle riparazioni e dell'assistenza tecnica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here