Parte a febbraio il Windows Store di Microsoft

Microsoft condividerà gli introiti con gli sviluppatori; a partire dal 70% per le applicazioni nuove e dall’80% per le applicazioni che generano ricavi per oltre 25.000 dollari.

Windows 8 ospiterà un negozio virtuale che permetterà di scaricare applicazioni gratuite ed installare software a pagamento. Lo ha confermato in queste ore Antoine Leblond, vice presidente Windows Web Services spiegando che il primo assaggio di "Windows Store" sarà disponibile a fine febbraio.
Microsoft, che punta a presentare un servizio in grado di competere col negozio online di Apple così come con altri "store" concorrenti, ha rivelato che condividerà gli introiti con gli sviluppatori; a partire dal 70% per le applicazioni nuove e dall'80% per le applicazioni che generano ricavi per oltre 25.000 dollari.

Per solleticare l'interesse dei programmatori, Leblond ha fatto notare come la piattaforma Windows sia la più utilizzata al mondo. Il numero degli iPhone, degli iPad, degli smartphone Android, dei tablet e dei sistemi Mac commercializzati nell'ultimo biennio, ricorda Leblond, non arrivano al numero delle macchine Windows che sono state vendute nello stesso periodo. "Abbiamo appena superato la soglia di 500 milioni di licenze Windows 7 già vendute", ha aggiunto ricordando che tutte potranno essere aggiornate a Windows 8 nel momento in cui il sistema operativo sarà reso pubblico in versione finale.

Il Windows Store di Microsoft sarà disponibile in tutte le lingue supportate da Windows (oltre 100) così come le applicazioni proposte. "Si tratta di un'opportunità per raggiungere i clienti, con applicazioni gratuite ed a pagamento in 231 mercati a livello mondiale", scrive Microsoft.

Gli utenti potranno conoscere una prima versione del Windows Store non appena sarà resa disponibile la prima versione beta di Windows 8, entro la fine di febbraio prossimo.

Rivolgendosi agli sviluppatori, invece, Microsoft ha lanciato una sorta di competizione che mira a selezionare alcune tra le più meritevoli applicazioni sviluppate per Windows 8 e pienamente compatibili con la nuova interfaccia "Metro". Le informazioni per iniziare a sviluppare e per inviare le proprie applicazioni sono disponibili su questo sito web.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here