Panda fa l’inventario IT

Panda Software ha rilasciato Panda Invent 3.5, un sistema che controlla il parco informatico aziendale. Nello specifico, la soluzione realizza l’auditing delle postazioni clinet/server e delle versioni del software installato. Residente sul client dell …

Panda Software ha rilasciato Panda Invent 3.5, un sistema che controlla il parco informatico aziendale. Nello specifico, la soluzione realizza l'auditing delle postazioni clinet/server e delle versioni del software installato. Residente sul client dell'amministratore di sistema, Panda Invent dialoga con i domain server, pietra angolare della raccolta di informazioni. Su questi le postazioni client sono raffigurate come un file e, in pratica, l'amministratore non deve far altro che definire la frequenza con cui controllare ciascun client. Quando questo si collega al DNS, l'applicativo lo “cattura” con un eseguibile e realizza l'auditing, basato sulle informazioni messe a disposizione dalle varie interfacce utilizzate dagli editori di software (DMI, PCI, Plug & Play, System Management BOIS e così via). Vengono interessati dall'audit hard disk, RAM, scheda di rete, controller e schede madri.
Tra le novità della release 3.5 figura la capacità di esportare i dati raccolti verso database SQL e Oracle.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here