Panasonic Toughpad FZ-M1, 7” di robustezza e versatilità

Dotato di processore Intel Core i5 vPro e sistema operativo Windows 8.1, il nuovo tablet è il primo “fully rugged” con schermo da touch 7”. Con un peso di 540g e uno spessore di 18mm, ha un’autonomia di 8 ore e consente un’elevata personalizzazione.

Si chiama Toughpad FZ-M1 ed è il primo tablet fully rugged da 7 pollici con
Windows 8.1 Pro senza ventola
, alimentato dal processore Intel Core i5 vPro di quarta generazione. A proporlo è Panasonic, con il dichiarato intento di
offrire una soluzione per i mobile workers
di ogni tipologia e settore, che necessitano di un prodotto che combini la
mobilità e la flessibilità del form factor tascabile con il tipico design rugged
della società giapponese.

Con un peso di 540g e uno spessore di 18mm, il Toughpad FZ-M1 si mostra particolarmente
flessibile: grazie alle porte di configurazione e al modulo di espansione
integrato, può infatti essere personalizzato
in modo da rispondere al meglio alle esigenze delle aziende e trasformato da
tablet a strumento mobile per applicazioni verticali.

Oltre alla connettività
Bluetooth e Wi-Fi di serie, le opzioni
integrate configurabili includono l’accesso alla banda larga mobile 4G/LTE, il GPS e l’antenna pass trough per i veicoli. Le opzioni del modulo integrato
di espansione di includono: Mini-serial,
LAN, NFC, lettore smartcard, lettore barcode 1D/2D e UHF RFID
.

Dal canto suo, il Toughpad
FZ-M1 offre di serie una porta USB 3.0 full size, micro SD, Cuffia, DC-In e
microSIM. Sul versante storage può fare affidamento su un SSD da 128 GB (in opzione si può arrivare a 256 GB) mentre la
memoria RAM è di 4 GB, ma se
necessario la dotazione può arrivare a 8GB.

Panasonic mette un
particolare accento sullo schermo LCD, un touch
screen a 10 punti di contatto
. Costruito con vetro rinforzato e studiato
per offrire angoli di visuale particolarmente ampi, fornisce un elevato contrasto
e luminosità pari a 500cd/m². Con risoluzione
WXGA (1280x800)
, dispone di uno strato
antiriflesso
per poter offrire una chiara visibiltà in qualsiasi condizione
di luce con touch screen capacitivo a dieci dita.

Copmpletano la
dotazione è dotato di una camera
frontale da 2 megapixel con microfono stereo
e una fotocamera posteriore da 5 megapixel. Un’ulteriore fotocamera
posteriore da 8 megapixel è disponibile come opzione.

Come da tradizione Panasonic, anche il nuovo tablet è
conforme agli standard di durata e utilizzo tipici della linea di prodotti fully
rugged Toughbook. In particolare, il Toughpad FZ-M1 è stato testato per cadute da 150 cm e certificato
con rating IP65 per l’infiltrazione di
polvere e acqua
: il funzionamento è garatito in un range di temperature tra -10 e +50 °C.

Il limitato consumo del
processore Intel, unito alla tecnologia integrata per il risparmio della batteria,
consente al Toughpad FZ-M1 un’autonomia
di 8 ore
, con un tempo di ricarica
della batteria di 2 ore
. A chi ha bisogno di lavorare più a lungo, Panasonic
offre l’opportunità di usare una
batteria hot swap
, che può essere configurata in base alle opzioni delle
porte a disposizione.

Il Toughpad FZ-M1 è in
commercio al prezzo base di 1.599
presso i rivenditori qualificati Panasonic.
Una versione lite del tablet, dotata dell'ultimo processore Intel Celeron
(ma sempre di Windows 8.1), è previsto sia disponibile dalla metà del 2014.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here