Palmari: la parola passa ad Hp

Guerra dei prezzi, ma non solo. Con i nuovi iPaq Hp punta su design e prestazioni

14 novembre 2002 I palmari di Dell non sono ancora sul mercato, l'accordo tra Microsoft e Samsung è appena stato annunciato, ma la guerra dei prezzi può dirsi ufficialmente partita. Ben lo sa Hp che si appresta a rilasciare sul mercato nuovi modelli della linea iPaq che vanno a colmare le fasce estreme della gamma, restando confermati tutti i modelli esistenti di fascia intermedia.
Sicuramente desta curiosità la mossa che va a coprire la fascia bassa del mercato, vale a dire il rilascio del Pocket PC h1910 con processore Intel a 200 MHz, per il quale la società ha previsto un prezzo di 299 dollari, esattamente quanto l'ultimo annuncio di casa ViewSonic, ma ben al di sotto dei 199 dollari sui quali Dell ha scelto di posizionare il proprio entry level, equipaggiato per altro con un processore a 300 MHz. E se Dell punta sul prezzo, Hp fa leva sul design, offrendo nel segmento di ingresso un modello decisamente compatto, sottile e leggero. In una fase iniziale, comunque, il Pocket PC h1910 sarà disponibile per il solo mercato statunitense.
Quanto al top di gamma, sarà rappresentato dal Pocket PC h5450, con connettività Bluetooth e Wi-Fi, riconoscimento dell'impronta per l'autenticazione dell'utente e porta a infrarossi. Il tutto per un prezzo di 699 dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here