Palm: separazione avanti tutta?

Il nuovo Ceo conferma le ipotesi di spin off avanzate qualche mese fa

A pochi giorni dalle dimissioni di Carl Yankowski dal ruolo di chief executive di Palm, il nuovo Ceo Eric Benhamou prende in mano le redini dell'azienda rispolverando un progetto tempo fa annunciato e mai davvero accantonato. Stiamo parlando della possibilità di dividere in due l'azienda, separandola in rami distinti di attività, uno focalizzato sullo sviluppo e produzione di apparati, l'altro focalizzato sullo sviluppo, la promozione e il licensing del sistema operativo.
Nessun dettaglio, nelle interviste finora rilasciate da Benhamou alla stampa estera, sulle modalità con le quali l'operazione potrebbe aver luogo. Si partirebbe comunque da gennaio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here