Palm: ora punta tutto su Treo

Buone performance nella seconda trimestrale dell’anno, mentre si prepara il lancio del dispositivo con cuore Windows Mobile.

Nel secondo trimestre dell'esercizio in
corso, Palm ha registrato un fatturato di 444,6 milioni di
dollari, in crescita del 18% rispetto al pari periodo dell'anno
precedente.
Gli utili risentono di un recupero fiscale straordinario e si
attestano oltre i 5 dollari per azione. Senza questa voce, risulterebbero in
linea con lo scorso anno, a 47 centesimi di dollaro per azione.
Come negli ultimi trimestri, anche in questo caso i
risultati positivi sono da attribuirsi essenzialmente al buon andamento nelle
vendite dei Treo.
Un successo che la società intende rafforzare nel prossimo
anno da un lato con il rilascio del modello 700w con sistema operativo Windows
Mobile, dall'altro con kl'annuncio di ulteriori tre smartphone nel corso
dell'anno.

Nel periodo in esame, la
società dichiara di aver aggiunto al suo portafoglio sette nuovi carrier, con
l'obiettivo di espandere la copertura geografica.
E in sei mesi Palm
dichiara di aver consegnato oltre un milione di Treo in tutto il mondo,
raggiungendo dunque la soglia toccata nell'intero esercizio
precedente.
Per quanto riguarda il
terzo trimestre d'esercizio, la società si attende un fatturato compreso tra i
370 e i 375 milioni di dollari, con utili compresi tra i 46 e i 49
centesimi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here