Merchant: zero commissioni sulle vendite con una app

DropPay, app sviluppata da A-Tono Payment Institute, offre ai merchant una soluzione a zero commissioni per gestire le vendite, visualizzare incassi e sospesi ed eseguire i bonifici attraverso un unico conto business sempre a portata di click.

L’app è disponibile nelle versioni iOS o Android ed è integrabile al sistema di cassa e sui siti e-commerce, indipendente dai circuiti tradizionali e implementabile secondo le necessità di ogni merchant.

DropPay
Price: Free

Per aprire un conto business basta scaricare l'app, registrare i dati personali e caricare i documenti aziendali.

L’installazione dell’app e l’apertura del conto business DropPay sono gratuiti, così come è gratuito il primo anno di tenuta mensile del conto prima di passare a 9,99 euro a partire dal secondo anno di utilizzo.

Vendere con DropPay è immediato attraverso la sezione Pos e la generazione di un QR Code che il cliente dovrà inquadrare per completare il pagamento.

I pagamenti vengono ricevuti sul device e incassati direttamente sul conto DropPay senza attendere trasferimenti di denaro su altri conti, senza la necessità di dotarsi di un Pos fisico e senza le commissioni delle carte.

Riguardo l'e-commerce, è sufficiente utilizzare le API sviluppate da A-Tono per aggiungere DropPay tra le modalità di pagamento online, e utilizzare il QR Code da mostrare o inviare come link ai clienti tramite e-mail, SMS o instant messaging.

Le diverse modalità di integrazione API di cui dispone DropPay mettono i merchant nelle condizioni di poter vendere in qualsiasi momento e da qualsiasi terminale.

DropPay mette a disposizione dei merchant DropMessaging, la suite di CRM intelligente che aiuta a conoscere meglio le abitudini e le esigenze dei clienti, migliorando e completando con offerte personalizzate (tramite e-mail o SMS) la loro esperienza d’acquisto iniziale.

Sicurezza: ogni operazione su DropPay è al riparo da frodi dal momento che il numero di telefono è direttamente collegato al conto e serve a identificare ogni utente in modo sicuro e univoco attraverso un sistema di Public Key Encryption.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here