Outsourcing: Accenture ancora prima

Per il terzo anno consecutivo è il miglior provider mondiale di servizi. Tpi guida il ranking dei principali advisor per l’industria.

Nella classifica "2010 Global Outsourcing 100" realizzata dall'International Association of Outsourcing Professionals, realizzata da un panel di esperti indipendenti che giudica i migliori consulenti e fornitori di servizi di outsourcing al mondo, svetta ancora Accenture.

Nella categoria Leader, che comprende società con un fatturato di oltre 50 milioni di dollari o più di 5mila dipendenti, in testa alla classifica si conferma, per il terzo anno consecutivo, la società americana.

La top 10, nell'ordine, elenca dunque Accenture (Usa), Infosys Technologies (India), Sodexo (Francia), Wipro Technologies (India), Ibm (Usa), Iss (Danimarca), Tata Consultancy Services (India), Aramark (Usa), Csc (Usa), Convergys (Usa).

La categoria Rising Star comprende invece aziende più piccole che stanno crescendo velocemente: sono classificate dal numero 76 al 100. Le prime dieci in questa categoria sono: Scicom (Malaysia), Ci&T (Brasile), CieNet International (Cina), Xceed (Egitto), Itransition (Regno Unito), Grupo Prominente (Argentina), InterGlobe Technologies (India), Globant (Argentina), Mera Networks (Russia), Intetics (Usa).

I primi dieci outsourcing advisor del mondo, invece, sono nell'ordine, Tpi, EquaTerra, Alsbridge, Kpmg, Kirkland & Ellis, Quint Wellington Redwood, Morrison & Foerster, Baker & McKenzie, Gartner and Booz & Company.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here