Otto nuovi c&c per Brevi

Da Milano a Napoli passando per Genova, Pescara e Ancona il distributore amplia la propria catena di punti vendita per i dealer

1 luglio 2003 Milano, Verona, Torino, Novara, Genova, Pescara, Ancona e Napoli. Sono queste le sedi degli otto nuovi cash & carry che Brevi aprirà questo mese.
Con l'apertura dei nuovi punti vendita salgono a 16 i c&c apertti dal distributore che è già presente a Bergamo, Brescia, Padova, Pordenone, Torino, Savona, Bologna e Cagliari.
Con la nuova rete di cash&carry, Brevi fornisce oggi un parco clienti di oltre 3.500 rivenditori, e punta a superare abbondantemente la soglia dei 220 milioni di euro di fatturato.
Dopo i 176 milioni di giro d'affari del 2002 (+ 10% rispetto all'anno precedente, oltre 6 milioni di margine operativo lordo e circa 1.7 milioni di euro di utile netto) la società nel primo trimestre 2003 ha realizzato oltre 52 milioni di euro di ricavi, in crescita del 10% rispetto al 2002.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here