Orange Micro presenta la nuova Scheda Windows on Mac

Orange Micro ha annunciato la nuova serie di Schede Windows Compatibility Card, denominata OrangePc 620. La caratteristica di questo prodotto è di offrire la visibilità di un Pentium Pc integrata in un Mac, cosa che abilita gli utenti a u

Orange Micro ha annunciato la nuova serie di Schede Windows Compatibility
Card, denominata OrangePc 620. La caratteristica di questo prodotto è di
offrire la visibilità di un Pentium Pc integrata in un Mac, cosa che
abilita gli utenti a utilizzare le applicazioni Windows contemporaneamente
a quelle Macintosh. Non si tratta, in sostanza, di un software di
emulazione, ma di una "riproduzione" hardware, che ha caratteristiche di
maggior velocità. OrangePc è compatibile con i PowerMac 60x ed i nuovi G
3.
Inoltre, il nuovo software Orange, a corredo con le schede, permette
l'utilizzo dei 32-bit, dei nomi lunghi e dei drivers Ndis3 per reti
Ethernet. Il controllo SnapShot permette la visione del Mac in ambiente
Windows.
I processori supportati comprendono gli Intel Pentium MMX e tutti quelli di
classe Pentium da 100-233 MHz, inclusi Cyrix 6x86, 6x86L, 6x86MX, M II
PR166-300, Amd-K5 e K6 166-300 MHz, Idt WinChip C6 180-240 MHz.
La feature Clipboard Exchange permette il copia/incolla di grafica e testo
tra applicazioni Macintosh e Windows, mentre Shared Volumes permette a Mac
e pc di condividere file o qualsiasi volume montato sul desktop del Mac
I prodotti Orange Micro sono distribuiti in Italia dalla Turnover, di Napoli
.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here