Oracle perimetra il Crm On Demand intra-Ue

Da oggi si può ottenere il servizio da host intracomunitari. Aumentata la garanzia di conformità delle informazioni mantenendo i dati dei clienti dentro l’Unione Europea.

Oracle ha annunciato che da oggi le aziende europee possono scegliere di ottenere Crm On Demand direttamente da un host europeo.

Le aziende che utilizzano l’applicazione SaaS di Oracle possono dunque scegliere che le informazioni dei loro clienti siano conservate su host Oracle all'interno dell'Unione Europea anziché essere dirette su sistemi residenti in altre parti del mondo.

L'iniziativa di Oracle punta a dare a molte realtà europee, soprattutto a quelle che operano nel settore finanziario e nella pubblica amministrazione, una nuova via per trarre vantaggio dalle applicazioni Crm on demand, rispettando nel contempo gli obblighi di conformità e sicurezza dei dati riferiti a soggetti europei.

Ricordiamo che dietro una quota di abbonamento mensile per utente la soluzione Oracle include moduli per marketing, vendite e servizi con reporting analitico e grafico integrato, assistenza agli utenti e aggiornamenti automatici.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here