Oracle Oracle8i (ver. 8.1.7)

L’appoggio al mondo Internet di Oracle 8i è completo. Infatti, esiste una versione del database per praticamente tutti sistemi operativi esistenti, con attenzione anche al mondo wireless (soluzioni specifiche per sistemi PDA e cellulari dell’ultima gen …

L'appoggio al mondo Internet di Oracle 8i è completo. Infatti, esiste una versione del database per praticamente tutti sistemi operativi esistenti, con attenzione anche al mondo wireless (soluzioni specifiche per sistemi PDA e cellulari dell'ultima generazione).
L'installazione, a partire da questa versione, è gestita da un apposito tool Java, Oracle Installer, uguale per tutti gli ambienti. Questa nuova interfaccia viene utilizzata anche per la manutenzione e per aggiungere o rimuovere elementi.
L' integrazione della versione 8.1.7 con il Web server Apache permette di avere tutti gli strumenti necessari per sviluppare applicazioni Web based realizzate in vari standard.
Inoltre Oracle8i dispone di una Java Virtual Machine integrata che consente di memorizzare ed eseguire procedure Java direttamente nel database, che integra le procedure in PL/SQL, il linguaggio proprietario di Oracle.
Il proporre una struttura Web-based permette di avere una valida alternativa alla più classica configurazione client-server, poiché consente di centralizzare dati e applicativi su poche macchine server che risultano più semplici da gestire. In questo scenario la gestione dei dati e l'aggiornamento delle applicazioni risulta senza dubbio più efficiente e comodo. In aggiunta ci sono anche i vantaggi di migliori prestazioni, affidabilità e anche un contenimento dei costi generali di implementazione e sviluppo.
In ogni caso Oracle 8i può continuare a essere utilizzato per le architetture client-server tradizionali. A questo proposito sembra, da alcune indagini di settore, che buona parte degli utenti di precedenti versioni siano passati a 8i mantenendo la loro struttura applicativa, interessati più alle migliorate prestazioni e alle nuove funzionalità, che alle nuove potenzialità Web.
Uno dei punti di forza di Oracle8i riguarda la possibilità di archiviare nel database una serie eterogenea di informazioni. Tramite Intermedia, Oracle8i é in grado di gestire contenuti multimediali, consentendo alle applicazioni sviluppate di incorporare testo, immagini e audio/video per offrire e restituire questo genere di contenuti attraverso il Web secondo le esigenze.
Esiste, inoltre, il prodotto IFS (Internet File System) che permette di archiviare i documenti Web, fogli elettronici, pagine di testo, immagini e altro ancora,senza dover ricorrere a soluzioni esterne.
Oracle 8i grazie alla scalabilità e all'elevato indice di disponibilità può fregiarsi di essere a tutti gli effetti un database adatto a costruire potenti applicazioni che generano alti volumi di traffico. In particolare l'offerta è suddivisa in due versioni: Standard ed Enterprise. Mentre la prima, con un costo paragonabile a quello di buona parte dei concorrenti diretti, mette a disposizione tutte le caratteristiche di base, la seconda aggiunge delle importanti feature come ad esempio il parallel server e il servizio di repliche automatiche. La versione Enterprise diventa quindi obbligatoria in casi di grandi carichi di lavoro e di server multiprocessori.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here