Oracle: nuovo software per la supply chain e acquisizione in Olanda

A settembre Oracle lancerà una nuova suite software di pianificazione e tempistica avanzata (Aps), che dovrebbe consentire alle case manifatturiere di rendere più agili e profittevoli le proprie supply chain. Annunciata ufficialmente lune …

A settembre Oracle lancerà una nuova suite software di pianificazione e
tempistica avanzata (Aps), che dovrebbe consentire alle case manifatturiere
di rendere più agili e profittevoli le proprie supply chain.
Annunciata ufficialmente lunedì scorso, la suite Oracle Aps è composta d
a
quattro moduli distinti: Demand Planning, per la previsione dei tempi di
produzione dei prodotti; Advanced Supply Chain Planning, che permette di
effettuare calcoli complessi per la velocizzazione dei processi di
produzione; Manufacturing Scheduling, che è in grado di generare
pianificazioni dettagliate, anche su fabbriche diverse, per gestire i
processi di approvvigionamento e produzione; e Global Available-to-Promise,
che permette di prevedere il tempo necessario perché un ordine possa esser
e
evaso.
Oracle offre soluzioni dedicate alla supply chain fin da un anno fa, quando
ha lanciato la suite Oracle Applications enterprise resource planning (Erp).
Nel frattemp, Oracle ha messo a segno, nella stessa area una nuova
acquisizione. Si tratta dell'olandese Geodan Edt, produttore di software
per la pianificazione e tempistica di servizi di field, dotato di capacità
di helpdesk. Il programma principale sarà ribattezzato Oracle Scheduler e
includerà funzioni come lo scheduling per tempo o giornata, basato su
distanze o migliori strade, con regole che tengono conto di abilità e
preferenze. Disponibile fin d'ora, il programma sarà integrato nelle
Applications nell'arco dei prossimi quattro mesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here