Oracle ne taglia 1.000 in Europa?

La regione è in sofferenza e la società è pronta a varare un piano di riduzione dell’organico.

Secondo quanto riporta Wall Street Journal, Oracle starebbe valutando il taglio di circa 1.000 posti di lavoro in Europa.

Una decisione che sembra coerente con le ultime indicazioni tratte dalla trimestrale e che vedevano il mercato Nordamericano in ripresa e ancora sofferente quello europeo.

La comunicazione dei tagli all'organico è stata fatta direttamente dalle organizzazioni sindacali, che parlano di un totale compreso tra 850 e 1.000 addetti, sui 17.000 complessivi nel Vecchio Continente, con 250 esuberi previsti in Francia, pari al 15% dell'organico nel Paese.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here