Ora è ufficiale: nessun server Longhorn

Microsoft ridisegna la sua roadmap

12 novembre 2002 L'annuncio sarebbe ufficiale. Microsoft avrebbe infatti deciso di saltare il rilascio di una release server di Windows, concomitante il lancio di Longhorn client, per focalizzarsi direttamente su Blackcomb. La notizia rappresenta una sorta di marcia indietro rispetto alla politica precedentemente annunciata, che prevedeva per l'appunto una sorta di sincronia tra i rilasci client e server. Ma si trattarebbe di una decisione in qualche modo forzata, maturata sulla scorta di alcune considerazioni che partono sia dallo slittamento del rilascio del nuovo sistema operativo, sia dai ritardi negli investimenti da parte della clientela aziendale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here