“Operazione B2B” per il canale Samsung

Carlo Barlocco, Deputy President Samsung Electronics Italia

Il vendor punta a espandersi dal focus sul B2C ai target business e corporate e cerca nell’indiretta il valore aggiunto necessario a conquistare i nuovi clienti

Una strategia per il B2B.
È questo l'impegno assunto nel 2009 dalla divisione It di Samsung, che sfida la crisi economica globale con investimenti in settori tecnologici finora poco visitati.

Da circa due anni, infatti, il vendor sta arricchendo la produzione con soluzioni proprietarie nel mercato delle stampanti, dei notebook e, da poco, dei netbook; il tutto con l'obiettivo di allargarsi dalla tradizionale attività B2C ai nuovi target del business e del corporate.

«Samsung sta aumentando gli investimenti in ricerca e sviluppo- spiega Carlo Barlocco, direttore commerciale divisione It di Samsung - per sottrarre quote di mercato alla concorrenza. D'altra parte, la conquista di nuovi target, soprattutto se fidelizzati ad altri marchi, non è facile».

Per questo motivo la società è in cerca di un canale da adibire allo scopo.

Un partner program strutturato non è ancora disponibile; tuttavia, precisa Barlocco, «data l'importanza della posta in gioco il supporto indispensabile è già operativo».

Al momento, un sito web dedicato al training online e al marketing congiunto e una squadra di account personalizzati, per le attività di assistenza in fase di pre e di post vendita, sono le risorse offerte alla terze parti interessate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here