Opengate Group cancellata dal listino

Dopo il fallimento del gruppo di Malnate la Borsa ha deciso di togliere dal listino il titolo

9 dicembre 2003 E' stata la prima ad aprire le
contrattazioni del Nuovo Mercato ma è stata anche la prima a esserne
cancellata. Opengate Group, dopo avere esordito al listino per
le società a forte crescita con un prezzo di 34 euro, è stata cancellata ieri
dal mercato. Già sospesi dal 19 settembre scorso il titolo della società di
Malnate valeva ormai solo 1,91 euro. Chiusa la vicenda di Opengate Group, mentre
rimangono aperte le vicende delle controllate come Opengate e J. Soft, gli
azionisti di Cto possono ancora continuare a sperare. La sorte del distributore
di videogiochi bolognese dovrebbe decidersi il 22 dicembre quando si svolgerà la
prossima riunione

del consiglio d'amministrazione. In ballo c'è l'arrivo di altri dieci milioni di euro per ripianare le perdite dopo che Marco Madrigali, principale azionista ha proceduto al versamento di cinque milioni. Secondo le ultime notizie si potrebbe profilare una rinegoziazione dei debiti con le banche oltre alla possibilità di un arrivo del solito “cavaliere bianco”. Al 30 novembre la posizione
finanziaria netta era negativa per 22,2 milioni di euro contro i 22,1 milioni di
ottobre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here