L’ecommerce vince con la personalizzazione

Si è chiusa con un record di presenze provenienti da oltre 14 Paesi nel mondo la quarta edizione di Meet Magento Italy 2017, di scena gli scorsi 2-3 marzo a Milano, decicato agli operatori del mondo ecommerce.

Omnicanalità, personalizzazione e condivisione delle best practice i temi della manifestazione organizzata da Webformat che, con oltre 480 visitatori, più di 40 speech e 20 sponsor, ha confermato l’importanza di “fare sistema” tra gli operatori del mondo ecommerce.

Diego Semenzato_Ceo Webformat_2017
Diego Semenzato, Ceo di Webformat

Nata per far incontrare i player che, a diverso titolo, agiscono all’interno di un’unica filiera, la manifestazione milanese ha, inoltre, messo in luce i contorni di un business, quello del commercio elettronico, che, anche secondo i dati Netcomm, si conferma in crescita nel nostro Paese e che, a detta di Diego Semenzato, Ceo di Webformat, rappresentante in esclusiva di Meet Magento in Italia: “si sta specializzando sempre di più con nuove professionalità ed esigenze mirate”.
Non a caso, tra i principali trend evidenziati per l’anno in corso da Magento, non sono mancati Internet of Things, augmented reality e personalizzazione che, a detta degli specialisti della piattaforma impatteranno enormemente anche nell’ambito dell’ecommerce.

Da qui l’importanza di far propria la cultura dei makers avvezzi, più di altri, a un concetto di “learning by doing” più volte evidenziato anche da Massimo Banzi, Cofounder di Arduino, che in occasione della manifestazione ha annunciato l’imminente sviluppo di un nuovo sito per la sua società, naturalmente utilizzando la piattaforma Magento.

Proprio sull’ultima release, Magento2, si è, infine, concentrata l’attenzione dei partecipanti, ai quali è stata confermata novembre 2018 quale data definitiva in cui cesseranno gli aggiornamenti in tema di sicurezza su Magento 1.

Per rimanere aggiornati sulle prossime edizioni o sulle novità della community, cliccate qui.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here