Office 365 si integra nella Rete Unica di Vodafone

Un accordo tra Microsoft e Vodafone porta alle aziende un servizio integrato di comunicazione e collaborazione con tariffazione unica e costi prevedibili. La disponibilità è prevista per il prossimo autunno.

Focus Pmi per l'accordo di collaborazione che vede unite Vodafone e Microsoft.
In occasione del lancio di Office 365, l'insieme di strumenti di produttività e collaborazione in the cloud rilasciati il 28 giugno da Microsoft, le due aziende hanno siglato un'intesa a livello mondiale e che riguarda in modo specifico l'offerta One Net, declinata in Italia con il nome Rete Unica.

Attivo sul nostro mercato ormai da tre anni, Rete Unica è un servizio che porta alle aziende di piccole e medie dimensioni in modalità cloud voce, centralino, telefonia mobile, accesso a internet e tutti i servizi di comunicazione.

In virtù dell'intesa con Microsoft, su Rete Unica si aggiungono le componenti di Office 365, vale a dire Lynch Online, Exchange Online, Sharepoint online, Videoconferenza, messaggistica istantanea e condivisione dei documenti.

Office 365 diventa così un componente integrativo e aggiuntivo di Rete Unica, gestito con la stessa logica: un'unica fatturazione, modalità tariffaria semplice.

La tariffazione, al momento non ancora dichiarata poiché la disponibilità del servizio è prevista per l'autunno, sarà legata al numero degli utenti, in un'ottica di garantire agli utenti finali la massima prevedibilità della spesa.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here