Océ si apre alla consulenza

Creata la divisione Softare & Consulting per la gestione documentale. Il giro d’affari iniziale previsto sui 10 miliardi di lire

Consulenza software e system integration sono gli obiettivi della divisione Software & Consulting per la gestione documentale nata all'interno di Océ Italia. Rivolta alle grandi aziende e guidata da Giorgio Bavoso, la nuova organizzazione parte con una struttura molto snella, formata da una ventina di professionisti, e con un giro d'affari di una decina di miliardi. "Software & Consulting - ha affermato Bavoso - è la risposta concreta alle richieste dei nostri clienti che hanno la necessità di trovare un aiuto nella gestione documentale, indipendentemente dalla gamma di prodotti. Con Software & Consulting intendiamo affiancarli per sviluppare con loro un nuovo modo di affrontare la gestione documentale. A tal fine opereremo in tre aree: consulenza, software e system integration".


La nuova divisione seguirà l'intero ciclo progettuale e operativo tipico della strategia di gestione del documento, partendo dalla fase consulenziale, passando per quella realizzativa e concludendo con quella di gestione. La prima di queste fasi ha come oggetto il document flow process, ovvero lo studio dei flussi documentali dell'organizzazione del cliente con lo scopo di misurare l'incidenza di tali processi nel core business aziendale. La fase realizzativa, invece, prevede una vasta gamma di interventi che vanno dal reengineering del processo documentale al disegno-realizzazione di nuove soluzioni gestionali legate alle tecnologie hardware e software disponibili sul mercato. Questa fase prevede anche l'implementazione dei sistemi, l'avviamento del processo e la formazione degli operatori. Infine, la fase gestionale prevede l'assistenza, la manutenzione e la gestione in outsourcing del sistema.


Patrizia Godi

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here