Oasis spinge anche sulla standardizzazione di Office

Creato l’Open Office Xml Format Technical Committee, un gruppo di lavoro in seno all’organizzazione che si occuperà di semplificare le attività di scambio dati tra qualsiasi applicazione di produttività aziendale.

L'Organization for the Advancement of Structured Information Standards (Oasis) ha creato un gruppo che lavorerà alla definizione di un formato dati standardizzato per le applicazioni office. Il consorzio senza fini di lucro Oasis, che si propone di guidare lo sviluppo e l'adozione degli standard per l'e-business, ha annunciato la nascita di Open Office Xml Format Technical Committee, che sarà presieduto da Michael Brauer di Sun Microsystems. Il gruppo di lavoro, tuttavia, non prevede la presenza di membri di Microsoft, che pure ha aderito a Oasis. La società di Redmond, infatti, con il suo Microsoft Office è il leader delle applicazioni di produttività aziendali e detiene il 90% circa del mercato. Il comitato tecnico si focalizzerà inizialmente sulla standardizzazione dei dati per la creazione di contenuti e successivamente si impegnerà a semplificare le attività di scambio dati tra qualsiasi applicazione di produttività aziendale o Xml. Questo includerà l'automazione dei processi di business, i Web service, i motori di ricerca e altro. Sun si prepara anche a rilasciare la specifica Xml utilizzata nel progetto OpenOffice.org 1.0 come input per il lavoro del neonato comitato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here