Nuovi switch in arrivo da Bay Networks e Cisco Systems

Sia Bay Networks sia Cisco Systems hanno annunciato l’imminente rilascio di nuovi modelli di commutatori Ethernet a 10/100 Mbps. Le novità più importanti sono quelle di Cisco che ha presentato una nuov a gamma, denominata Networked Office

Sia Bay Networks sia Cisco Systems hanno annunciato l'imminente rilascio
di nuovi modelli di commutatori Ethernet a 10/100 Mbps.
Le novità più importanti sono quelle di Cisco che ha presentato una nuov
a
gamma, denominata Networked Office, dichiaratamente destinata alle piccole
e medie imprese. La famiglia comprende tanto dispositivi hardware di tipo
stackable che relativo software, il tutto per aziende che non superino i 50
impiegati. Secondo quanto affermato dalla società in un comunicato, i nuov
i
dispositivi sono stati pensati come complemento alle serie di router Cisco
1600 e di concentratori Ethernet Cisco 1500.
Al momento sono stati annunciati tre dispositivi a comporre la nuova
stack: MicroSwitch 1548, MicroHub 1528 e Micro Webserver 200. Quest'ultimo
consiste in un sistema di Web hosting con un'interfaccia utente e un hard
disk da 2,1 Gb. Sono previsti, inoltre, fino a 6 dispositivi di storage
esterni. L'accesso a Internet del Web ospitato su tale apparecchio avviene
tramite un router della ricordata serie Cisco 1600 con il firewall Ios o il
Centri Firewall per Windows Nt.
Tutti e tre i prodotti sono correlati del software Cisco ConfigMaker, che
permette di configurare la stack da un qualsiasi pc in ambiente Windows 95
o Nt.
MicroSwitch 1548 e 1528, brevemente, dispongono di 8 porte 10/100
autosensing, in grado, anche, di distinguere la modalità di trasmissione
automaticamente se inserito in un ambiente di rete eteroneo.
La stack Networked Office sarà disponibile come un unico prodotto o nei
suoi singoli componenti a partire dal mese prossimo. I prezzi: MicroSwitch
1548 costerà 1.295 dollari; il 1528 verrà, invece, 695 dollari; Micro
Webserver 200 verrà offerto a 1.595 dollari; l'Ios Firewall costerà 650
dollari; Centri Firewall per Windows Nt, infine, sarà fissato a 2.495
dollari.
Bay Networks, da parte sua, aggiungerà diversi switch alla famiglia
BayStack, riducendo contemporaneamente i prezzi dei modelli esistenti. La
prima novità si chiama BayStack 350T Hd e consiste in uno switch Ethernet
con autosensing su 24 porte 10BaseT/100BaseTx, che verrà offerto a 3.595
dollari. Stessa tipologia di porte per la nuova serie di hub stackable
BayStack 250, disponibile dal prossimo marzo con prezzi da 1.299 a 2.099
dollari. La serie BayStack 200, invece, consiste in quattro modelli di hub
Fast Ethernet 100BaseTx. Tra questi troviamo un 12 porte con Nmm (Network
Management Module) integrato e un 12 porte con Nmm e una porta 100BaseFx
per connessioni in fibra ottica. I prezzi variano da 1.099 a 2.099.
Per quanto riguarda i modelli precedenti, gli switch Ethernet BayStack 303
e 304 saranno ora offerti rispettivamente a 1.625 e 1.295 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here