Nuovi servizi Alinet per accessi, e-mail e siti Web

Le nuove soluzioni targate Alinet sono destinate alle imprese di dimensione medio-grande e sono orientate all’utilizzo professionale e avanzato delle tecnologie Internet attraverso servizi specifici che vanno dal Dial on Demand Routing (Ddr) alla gesti …

Le nuove soluzioni targate Alinet sono destinate alle imprese di dimensione
medio-grande e sono orientate all'utilizzo professionale e avanzato delle
tecnologie Internet attraverso servizi specifici che vanno dal Dial on
Demand Routing (Ddr) alla gestione della posta elettronica. "Con il Ddr -
ha spiegato Giovanni Sangiorgi, responsabile marketing di Alinet - l'utente
che normalmente si collega a un dial up può essere visibile all'esterno in
qualunque momento, anche quando non è collegato. La tecnologia fa sì che
il
sistema informatico dell'utente si colleghi a Internet quando necessario o
richiesto dall'esterno". Questo nuovo servizio, attivabile in pochi giorni
al costo di circa 3 milioni di lire (router escluso), può essere indicato
nel caso in cui l'utente desideri interfacciare con la Rete un Web server e
gestirlo direttamente. Il programma Etrn, invece, permette all'azienda di
gestire la posta elettronica su un server locale, creando al proprio
interno tutti gli indirizzi necessari senza limitazione di numero. I
messaggi vengono scaricati con un'unica connessione al server di Alinet e
successivamente smistati dal server locale all'interno della rete
aziendale. Il numero verde ,infine, è un servizio di outsourcing
indirizzato alle imprese che hanno la necessità di fornire accessi Interne
t
ai dipendenti o ai collaboratori senza gravarli dei costi di connessione.
Il sistema base, collegabile verso l'esterno attraverso una connessione
Isdn dedicata, è costruito attorno a un Ascend Max 4030 completo di schede
modem e gestito tramite il software Radius.
Per tutte quelle aziende che si pongono il problema dei costi di
implementazione e di gestione del sito Internet, Alinet ha progettato Web
Gallery. Si tratta di un'offerta di siti preconfezionati articolata in due
proposte standard (Presenza e Interactive) per permettere agli utenti di
aprire un proprio sito Web a prezzo contenuto. Spendendo 600mila lire,
Presenza offre una home page con logo aziendale e due immagini, link a due
sottopagine, due pagine con tre immagini ciascuna e link a una casella
postale. Con una spesa di 900mila lire, invece, Interactive aggiunge ai
servizi di Presenza il link a 5 sottopagine, 4 pagine con 4 immagini
ciascuna e una pagina con un modulo per la richiesta di informazioni.
"Il nostro approccio verso il cliente è di tipo consulenziale - ha conclus
o
Sangiorgi -, in quanto intendiamo offrire servizi di connettività più
evoluti rispetto alla semplice connessione standard".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here