Nuovi schemi di specifiche per l’iniziativa Den

Tre nuovi documenti rilasciati dalla Distributed Management Task Force vanno a rafforzare l’iniziativa Den (Directory Enabled Network). SI tratta di un insieme delle guide di riferimento per mappare oggetti Cim (Common Information Model) in oggetti Lda …

Tre nuovi documenti rilasciati dalla Distributed Management Task
Force vanno a rafforzare l'iniziativa Den (Directory Enabled
Network). SI tratta di un insieme delle guide di riferimento per
mappare oggetti Cim (Common Information Model) in oggetti Ldap, per
mappare lo schema del nucleo di Cim in Ldap e per tracciare lo schema
fisico di Cim in Ldap. Queste guide di riferimento per il mapping
presenteranno una descrizione comune delle informazioni, degli
utenti, delle applicazioni e di altri oggetti per migliorare la rete
directory-enabled. Con le reti directory-enabled, le imprese possono
diminuire i tempi di gestione dei sistemi spedendo le configurazioni
ai routers o agli switch directory-enabled piuttosto che configurando
tutto manualmente. Inoltre, la rete directory-enabled consente agli
amministratori di indirizzare le edizioni QoS (qualità di servizio)
ripartendo le risorse della rete in base a chi sta usando la rete in
quel momento. Il Dmtf pensa di rilasciare uno schema delle politiche
nelle prossime settimane e sta lavorando ad uno schema event-driven.
Il gruppo ha, inoltre, formato un'alleanza con It Smf (Service
Management Forum) e utilizzerà alcuni degli standard Wbem per fornire
i meccanismi standardizzati di interscambio fra i processi di It Smf.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here