Nuovi programmi e specializzazioni per i partner di AWS

Ci sono tre nuovi programmi di canale per i partner che vogliono lavorare con Amazon Web Services (AWS), promuovendo le sue soluzioni e i suoi servizi cloud.
Li ha presentati nella giornata di ieri la società, in occasione del keynote inagurale di re:invent, l’evento dedicato a tutto il suo ecosistema, in corso in questi giorni a Las Vegas.

I tre programmi si chiamano AWS Service Delivery Program, APN Public Sector Partner Program, VMware Cloud on AWS Partner Program, ai quali si aggiungono poi anche due nuove specializzazioni, che guardano in modo specifico al mondo dei servizi finanziari e all’IoT.

Crescita esplosiva per i partner AWS

AWS ha spiegato come l’ecosistema dei partner sia indispensabile per servire i suoi clienti in tutto il mondo, sottolineando come il 60 per cento della sua rete si trovi al di fuori degli Stati Uniti. È una rete che sta crescendo: negli ultimi 12 mesi sono 10.000 I partner che hanno aderito all’AWS Partner Network (APN).

Per quanto riguarda i nuovi programmi, AWS Service Delivery Program identifica partner tecnologici e di consulenza focalizzati su precisi segmenti e servizi dell’offerta AWS. AWS ne ha identificati 15 che spaziano da Alexa ad Aurora, da Lambda al Machine Learning,
AWS Public Sector Partner Program, come si evince chiaramente dal nome, riunisce quei partner che hanno sviluppato soluzioni ed esperienze per lavorare con gli enti pubblici, i Governi, il mondo dell’istruzione e il no profit. Al momento del lancio ha circa 350 partner a bordo.
Con VMware Cloud on AWS Partner Program torniamo a parlare dell’accordo stretto lo scorso mese di ottobre tra AWS e VMware. Abbiamo già avuto modo di sottolineare come, in base ai termini dell’accordo, le soluzioni VMware Cloud on AWS saranno vendute e supportate da VMware e questo programma punta a garantire supporto e assistenza ai partner e ai client che le sceglieranno.

Le specializzazioni, il portale, il marketplace

Per quanto attiene invece le due nuove specializzazioni, in questo caso AWS guarda ai partner tecnologici e di consulenza che offrono soluzioni per il mondo bancario, dei pagamenti, assicurativo, oppure a quelli che stanno identificando nuovi use case in ambito IoT, come fabbriche intelligenti, smart city, mondo energetico, automotive, sanità.

Coinvolge i partner ma guarda ai clienti finali infine APN Partner Solutions Finder, un sito nel quale i clienti possono cercare e scoprire i partner che hanno aderito al programma e le loro specializzazioni.
A questo si affianca poi AWS Marketplace, che oggi conta oltre 3500 soluzioni realizzate da 1100 ISV, suddivise in 35 categorie.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here