Nuovi call center per Inps e Inail

Transcom e Visiant si aggiudicano un contratto triennale da 98 milioni di euro per sviluppare la multicanalità.

Il raggruppamento temporaneo d'impresa formato da Transcom e Visiant si è aggiudicato un contratto triennale di 98 milioni di euro per la fornitura a Inps e Inail di servizi di call center.

L'obiettivo è di innovare completamente l'intero sistema di relazione con l'utente, sviluppando e gestendo un contact center integrato e multicanale.

L'appalto prevede inoltre la realizzazione di un'infrastruttura tecnologica per il servizio, lo sviluppo di software per 50.000 giornate e servizi professionali per 14.000 giornate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here