Nuove riduzioni per Lucent

Nuovi tagli in vista e per tutto il comparto la situazione si fa davvero drammatica

Diecimila tagli erano già stati annunciati, ma se l'obiettivo è quello di portare gli attuali 104.000 dipendenti a circa 80.000 ci sono ancora oltre 10.000 posti di lavoro in bilico. Per Lucent, dunque, si prospettano nuovi tagli mentre sono già in corso le trattative per dimissioni incentivate per qualche altro migliaio di collaboratori. Secondo gli analisti, l'annuncio ufficiale della nuova manovra di ristrutturazione potrebbe essere rilasciato dalla società alla fine del prossimo mese, in concomitanza con il rilascio della terza trimestrale d'esercizio.
Se questo dovesse avvenire, i 20.000 esuberi di Lucent andrebbero ad aggiungersi ai 30.000 annunciati proprio in questi giorni da Nortel e agli 8.500 decisi da Cisco. Quasi 60.000 posti di lavoro persi dai principali player.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here