Nuove proposte per le Pmi da Ibm Global Financing

Rivista l’offerta di locazione che ora parte da 5 mila euro e prevede un canone unico per una soluzione completa di hardware, software e servizi accessori.

Favorire il processo di rinnovamento delle piccole e medie imprese. Questo l'obiettivo che intende perseguire Ibm Global Financing e per raggiungerlo ha messo in atto alcune iniziative che tengono conto del budget disponibile e delle singole esigenze di business.

Nella pratica, ciò si traduce in un'offerta base di locazione che si riduce da 20 mila euro a 5 mila euro e che prevede un canone unico per una soluzione completa di hardware, software e servizi accessori, con compresa la copertura assicurativa.

Ai clienti che utilizzano tecnologia Ibm in locazione o di proprietà, attraverso l'offerta Power Exchange, Ibm Global Financing consente la migrazione alla nuova tecnologia trasferendo i carichi di lavoro dal vecchio al nuovo hardware entro 60 giorni. La locazione viene interrotta sulla macchina in restituzione e accesa sulla macchina nuova a migliori condizioni.
La macchina di proprietà viene acquisita al valore di mercato e la nuova potrà essere anch'essa oggetto di locazione.
Per chi non disponesse di tecnologia Ibm, sono disponibili soluzioni di finanziamento personalizzate per il progetto completo di migrazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here