Nuove opzioni per le policy di Xylan

Xylan, ormai una società Alcatel, annuncia la seconda fase dello sviluppo di Switched Network Services (Sns II), l’architettura di rete di tipo policy Xylan. Questa fase prevede la disponibilità di ben cinque nuovi software che forniscono …

Xylan, ormai una società Alcatel, annuncia la seconda fase dello sviluppo
di Switched Network Services (Sns II), l'architettura di rete di tipo
policy Xylan. Questa fase prevede la disponibilità di ben cinque nuovi
software che forniscono facile gestione della rete di tipo policy, utilizzo
delle directory e funzionalità di sicurezza ideali per gli switch Xylan
OmniSwitch/Router, OmniSwitch e OmniStack.
Le nuove opzioni includono l'Ip Control, che, basato sulla tecnologia
Lucent Quadriteck, aggiunge agli switch Xylan funzionalità Dhcp (Dynamic
Host Control Protocol) e Dns (Domain Name Server), rendendo possibile la
gestione distribuita degli indirizzi Ip dinamici.
Un'altra innovazione importante è rappresentata dai Directory Services di
Xylan, che integrano, come parte del sistema operativo dello switch, il
supporto client Ldap (Lightweight Access Directory Protocol) per server
Ldap v3. Inoltre, per quanto riguarda la sicurezza la società statunitense
ha previsto l'integrazione di un client Radius. Lo standard Ldap ben si
sposa con le caratteristiche rinnovate del Policy Manager, che aggiunge ai
commutatori Xylan un policy server.
A proposito delle policy, infine, Xylan ha realizzato uno strumento di
gestione in Java che offre un'interfaccia grafica particolarmente ricca con
template per definire e creare i criteri della rete. Con Network Management
Station Java, gli amministratori possono porre parametri QoS e policy su
qualunque piattaforma, indipendentemente dal sistema operativo.
I prezzi variano a seconda dell'opzione, tutte già disponibili. Ip Control
viene offerto a 495 dollari, gli Authentication Services e Policy Manager
costano, ciascuno, 2.000 dollari per OmniSwitch e Omni Switch/Router e
1.000 dollari per OmniStack, QoS Policy View ha un prezzo appena inferiore
ai 20mila dollari, mentre i Directory Services sono gratuiti, in quanto
inseriti in Xylan Operating System. é previsto anche un pacchetto che, per
25mila dollari, comprende Policy Manager, QoS Policy View e Xylan Network
Management.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here